Home » Cattivo sangue by Sandra Scoppettone
Cattivo sangue Sandra Scoppettone

Cattivo sangue

Sandra Scoppettone

Published June 2006
ISBN : 9788876417238
Paperback
336 pages
Enter the sum

 About the Book 

A Jefferson è sparita una ragazzina. Julie, sedici anni, studentessa e figlia modello, si è seduta sulle scale davanti casa a rileggere gli appunti di storia e da quando ha chiuso la porta nessuno l’ha più vista.Siamo in Virginia, nel sud degli StatiMoreA Jefferson è sparita una ragazzina. Julie, sedici anni, studentessa e figlia modello, si è seduta sulle scale davanti casa a rileggere gli appunti di storia e da quando ha chiuso la porta nessuno l’ha più vista.Siamo in Virginia, nel sud degli Stati Uniti, dove sono ancora ben vive secolari divisioni di classe e di razza e dove lo sceriffo della contea, Lucia Dove, è costretta ad affermare e difendere quotidianamente le proprie capacità e i propri titoli professionali di fronte allo scetticismo, alle critiche, allo scherno o alla sufficienza di una società profondamente maschilista.È proprio Lucia a occuparsi del caso di Julie e quando il corpo senza vita della ragazzina viene ritrovato la donna si trova a fare i conti con i terribili ricordi della sua personale tragedia: la perdita della figlia, anchessa rapita e uccisa qualche anno prima. Tuttavia Lucia prosegue nelle sue indagini e ad assisterla troviamo il tenente Jack Fincham, marito in crisi e padre di due figli adolescenti, che scopre di avere con la sua superiore un legame più profondo del semplice rapporto di lavoro. Ma gli eventi incalzano e altreragazzine cominciano a sparire, complicando una situazione resa ancor più difficile dalla presenza odiosa e opprimente di Mike McQuigg, agente dell’FBI nonché ex marito di Lucia Dove, la quale dovrà fare appello a tutte le sue risorse per fronteggiare i continui rivolgimenti di una vicenda che risveglia antichi fantasmi e genera nuovi orrori.Sandra Scoppettone delinea con la consueta scioltezza e sagacia personaggi e ambienti di questo giallo, costruendo un intreccio avvincente dall’esito inaspettato che insieme a tante piccole notazioni, di costume e non, dà particolare spessore al romanzo e induce a riflettere su questioni sociali ed etiche, allargando confini e orizzonti.